• Home
  • Agrigento
  • Le Vie dei Tesori: a Sciacca arriva “FerdinanDea”, il Festival di primavera

Le Vie dei Tesori: a Sciacca arriva “FerdinanDea”, il Festival di primavera

26 Marzo 2022
Sciacca
Vari luoghi della città
Ingresso con ticket

Informazioni e ticket sul sito de Le Vie dei Tesori

FerdinanDea

Si intitola FerdinanDea il nuovo progetto delle Vie dei Tesori che quest’anno organizza a Sciacca una edizione primaverile del suo Festival. Si tratta di tre weekend –  da sabato 26 marzo a domenica 10 aprile – alla scoperta della città tra visite ai luoghi, narrazioni, tour, pesca notturna, mostre, visite ai laboratori del corallo.

E ancora un videomapping in notturna nell’atrio del Museo del mare, firmato da Odd Agency, visitabile ogni giorno dall’1 al 10 aprile, dalle 19.30 a mezzanotte.

FerdinanDea è un’edizione totalmente inedita che precede di poco la Pasqua. Tre weekend in cui si potranno visitare alcuni luoghi simbolo della cittadina, prima fra tutti la chiesa dello Spasimo che, chiusa da anni, aveva riaperto le porte durante l’edizione autunnale del festival.

Poi torri campanarie, collezioni private, case d’artista, giardini segreti, chiese dimenticate; il videomapping farà rivivere la forza della natura sul prospetto del Museo del mare appena intitolato a Vincenzo e Sebastiano Tusa. Poi le esperienze e le passeggiate: su un aereo biposto si volerà sulla città, i sub più esperti potranno immergersi sul vulcano sommerso dell’isola Ferdinandea. Si potrà sfrecciare nei vicoli stretti su una coloratissima apecar, visitare le botteghe degli orafi e assistere al lavoro dei ceramisti, partecipare alla pesca in notturna o andare a lezione di uncinetto.

Condividi su

ti potrebbe interessare anche