Cerca
Close this search box.
  • Home
  • Catania
  • Il Comune di Catania cerca nuove risorse: ecco come partecipare

Il Comune di Catania cerca nuove risorse: ecco come partecipare

È stato pubblicato sul sito del Comune di Catania un nuovo bando per un concorso pubblico, che consiste in una selezione pubblica, per soli titoli, per creare una graduatoria, col fine di conferire gli incarichi di rilevatore per indagini statistiche ordinarie e straordinarie. Il concorso è indetto congiuntamente dal Comune e dall’ISTAT. La graduatoria verrà stilata in base ai titoli in possesso dai partecipanti al concorso e avrà una validità complessiva di 3 anni.

Concorso Comune di Catania: requisiti

i requisiti per la partecipazione possono essere visualizzati nel dettagli sul sito del Comune di Catania. In sintesi i requisiti sono i seguenti:

  • essere maggiorenni;
  • avere un diploma di scuola superiore o titolo equipollente;
  • saper usare i mezzi informatici più diffusi;
  • avere cittadinanza italiana o europea;
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso;
  • avere una patente di guida di tipo B;
  • capacità di spostamento autonomo;

Si tratta quindi di un concorso aperto a tutti i diplomati. I requisiti dovranno essere soddisfatti in data di presentazione della domanda di ammissione al concorso. Le domande di ammissione verranno valutate secondo un punteggio, il quale massimo è fissato a 40. Inoltre, a parità di risultato, verrà preferito un candidato con più giovane età e disoccupato. Il punteggio premia maggiormente i possessori di diploma a indirizzo informatico.

Come presentare la domanda

Per presentare le domande bisogna collegarsi al sito del Comune di Catania e compilare il modulo di partecipazione. La domanda deve essere firmata digitalmente dal candidato, pena l’esclusione dal concorso e va presentata entro e non oltre il 16 febbraio 2024 inviandola all’indirizzo servizidemografici.catania@pec.it.

Bisognerà allegare alla domanda una copia del documento d’identità in corso di validità ed il curriculum vitae attendendosi allo standard del formato europeo.

Non è necessario allegare nessuna documentazione che attesta il conseguimento dei titoli necessari, in quanto si intenderanno autocertificati.

Condividi su