Cerca
Close this search box.

San Corrado, la festa in onore del patrono di Noto

La festa di San Corrado è la festa religiosa dedicata al patrono di Noto. Si narra che il cavaliere Corrado Confalonieri, nato a Piacenza nel 1290, rinunciò alle sue ricchezze quando vide che un uomo era stato condannato ingiustamente per aver appiccato fuoco ad un bosco. Dopo essersi addossato la colpa del fatto, Corrado si trasferisce nella Noto antica per passare la vita da eremita in una grotta, chiamata oggi “Valle dei miracoli”.

San Corrado è noto anche per il “miracolo dei Pani”. Secondo la leggenda, durante la carestia che colpì la Sicilia nel XIV secolo, chiunque si rivolgesse a San Corrado aveva assicurato del pane da mangiare.

Nel santuario detto di San Corrado “di fuora” oggi sono conservate le reliquie del Santo.

La festa di San Corrado si celebra a Noto due volte all’anno: la prima il 19 febbraio e la seconda l’ultima domenica di agosto.

La processione di San Corrado a Noto

La processione invernale per San Corrado si svolge il 19 febbraio. L’urna contenente le spoglie del Santo viene trasportata per le vie del centro di Noto, preceduta dalle confraternite che tengono in mano i cilii, ovvero dei ceri decorativi sostenuti da fusti di legno che rappresentano la vita di San Corrado. Il corteo viene completato dalla banda e dai fedeli, alcuni dei quali arrivano scalzi fino a Noto dalla propria città.

La processione si svolge nuovamente la domenica successiva, concludendo così la festa.

Ogni dieci anni l’urna di San Corrado viene portata in processione all’Eremo, che si trova fuori dalla città.

I festeggiamenti estivi

La festa estiva di San Corrado di Noto avviene l’ultima domenica di agosto. In occasione della festa, l’urna con le spoglie del Santo, che viene conservata nella Cattedrale di Noto, viene spostata dalla cappella laterale all’altare maggiore, da dove tutti i fedeli possono ammirarla.

Anche durante questi festeggiamenti si svolge la processione dell’urna di San Corrado con i cilii. Il tragitto percorre il piano alto della città e passa dalla chiesa del Crocefisso e dalla chiesa del Sacro Cuore.

I festeggiamenti di agosto a Noto si chiudono con la Fiera di San Corrado nella Villa comunale, la musica e i fuochi di artificio.

Condividi su