Alla corte di Federico e Costanza, un evento tra le vie di Santa Lucia del Mela

24 Luglio 2022
Santa Lucia del Mela
centro città
19:30
alla corte di Federico e Costanza

Torna l’undicesima edizione dell’evento “Alla corte di Federico e Costanza“, organizzato dall’associazione Antiche Torri e patrocinata dall’Amministrazione comunale di Santa Lucia del Mela. L’evento si terrà domenica 24 luglio dalle ore 19.30 nel centro storico del borgo medievale di Santa Lucia del Mela. L’evento sarà incentrato sulla figura dell’imperatrice Costanza d’Aragona, la prima moglie di Federico, nell’800esimo anniversario della sua scomparsa.

Alla corte di Federico e Costanza”: corteo, esibizioni e sagre

Momento clou dell’evento sarà la sfilata del corteo per le vie del centro storico dalla piazza Milite Ignoto fino al castello. Il corteo giungerà in piazza Beato Antonio Franco, dove l’imperatore Federico II di Svevia concedette al proprio cappellano maggiore Gregorio Mostaccio la città di santa Lucia. Infine il corteo si sposterà verso il castello arabo-svevo-aragonese dove saranno esposti gli strumenti di tortura medievale del Museo delle torture dei Nebrodi.

Al corteo prenderanno parte gli sbandieratori dell’associazione “Casa Normanna” di Motta sant’Anastasia, “Sicularagonesia” di Randazzo, “Antica Vicari” di Vicari, la rappresentanza USARS (Unione Siciliana Associazione Rievocazioni Storiche) di Misilmeri, gli “Arcieri di San Marco d’Alunzio”, l’associazione teatrale “Borgo Antico” di Milazzo, i falconieri degli “Artigli del Re” di Santa Lucia del Mela e il curioso giullare Francesco Mirabile.

L’evento “Alla corte di Federico e Costanza” prevede poi le esibizioni del poliedrico artista milazzese Nino Scaffidi, del soprano Antonella Trifirò e la declamazione dei versi della scuola poetica siciliana. Infine, spazio alla Sagra della cassata Costanza d’Aragona, una torta realizzata dai maestri pasticceri come omaggio al camaleuco che Federico II fece seppellire insieme alla moglie.

Condividi su

ti potrebbe interessare anche