• Home
  • Fiere e Mercatini
  • E20Divini “Experience Born in Sicily”: a Milazzo spazio all’eccellenza siciliana

E20Divini “Experience Born in Sicily”: a Milazzo spazio all’eccellenza siciliana

29 Luglio 2022

31 Luglio 2022

Milazzo
Castello di Federico II
20.00
Da 20 euro

Biglietti su Ticketone

E20divini Milazzo

Giunta alla IV edizione, torna E20Divini “Experience Born in Sicily”, la rassegna enogastronomica dedicata alle eccellenze siciliane. Appuntamento a Milazzo, nel suggestivo castello di Federico II, da venerdì 29 a domenica 31 luglio, a partire dalle ore 20:00.

Saranno più di 130 i produttori, che esporranno i loro prodotti che rappresentano l’eccellenza della gastronomia dell’Isola. Tre giorni di incontri, degustazioni e laboratori di educazione alimentare, per ribadire l’importanza dell’ecosostenibilità e della filiera a km 0. Protagonisti della rassegna, dunque, vino, olio, miele, formaggi, salumi e dolci della tradizione siciliana.

E20Divini: tra degustazioni

Prevista un’esposizione con degustazione di Oli extra vergine di oliva, Olive da tavola, l’Idromele della Casaleni Natural bio, il Cioccolato di Modica della Bonajuto, Pistacchio di Bronte, Mandorla di Avola, Mieli, Capperi di Salina, Prosciutto di suino nero dei Nebrodi, nocciole dei Nebrodi e Mandorle in forma di pasta reale.

I produttori racconteranno poi le fasi della lavorazione dei prodotti e i metodi di lavoro dei vini DOC come il Faro, il Mamertino, vini dell’Etna, il Cerasuolo di Vittoria, il Moscato di Siracusa, i Passiti, le Malvasie, i Marsala e i Distillati.

E20Divini ospita anche un’importante iniziativa: la tappa di The Road to Terra Madre, Slow Food Regione Sicilia e la Condotta Peloritani Tirrenici con attività educative e laboratori sensoriali per bambini e adulti. E poi spazio alla musica con il prestigioso gruppo di artisti ed artigiani di Sicilian Artisan Foundation e la Direttrice Artistica Eliana Calandra, ambasciatrice della cultura siciliana, che con le loro opere d’arte raccontano della Sicilia, delle tradizioni come i pupi siciliani e i liutai.

Condividi su

ti potrebbe interessare anche