Cerca
Close this search box.
  • Home
  • Fiere e Mercatini
  • Tornano le Giornate dell’Agricoltura a Valledolmo per la grande fiera delle eccellenze del territorio

Tornano le Giornate dell’Agricoltura a Valledolmo per la grande fiera delle eccellenze del territorio

28 Aprile 2023

1 Maggio 2023

Valledolmo

Programma completo su Facebook

giornate dell'agricoltura

La fiera di Valledolmo si fa ancora più grande per la ventitreesima edizione delle Giornate dell’Agricoltura, l’appuntamento che ogni anno mette insieme eccellenze dell’agroalimentare, della zootecnia e della meccanica agricola da tutta la Sicilia.

Tema di questa edizione, che si svolgerà dal 28 aprile all’1 maggio, è il ritorno alle origini. “Non è solo lo slogan della locandina – dice il sindaco di Valledolmo, Angelo Conti -. Il ritorno alle origini è anche la volontà di porre l’attenzione sull’importanza della coltivazione della terra, tenendo conto che abbiamo una tradizione dell’agroalimentare di qualità ma rischiamo di vanificare il lavoro fatto se non ci sono persone che si dedicano alla tera e alla produzione di quelle materie prime che vediamo nel prodotto finito come il pane, il vino, la pasta”.

Più di trecento gli espositori presenti quest’anno, di cui oltre 70 del settore agroalimentare. “Per questo è stato allestito un palatina accanto al polo fieristico storico, per potere soddisfare le grandi richieste ricevute” spiega l’assessore Giuseppe Randazzo.

Ma la fiera di Valledolmo non è solo esposizione, ci saranno dei corsi di degustazione per il vino e per
la prima volta anche per la pasta,
oltre che a degustazioni quotidiane di prodotti tipici locali, con la collaborazione di un noto chef siciliano.

Le Giornate dell’agricoltura di Valledolmo sono anche sport, dal trekking al calcio passando per l’open day dello sport paralitimpico a cura del Cip Sicilia. Sono musica e divertimento, con gli spettacoli di intrattenimento organizzati a chiusura di ogni giornata. Sono cultura, con mostre fotografiche, visite guidate e convegni.

E ancora, sono innovazione, con la collaborazione con il Dipartimento di Architettura dell’Università di Palermo, che patrocinerà una mostra sul “ritorno possibile nei centri minori grazie alla riqualificazione dello spazio pubblico” e i convegni mirati sulla meccanizzazione dell’agricoltura e la sessione di studio con esperti del settore, che dibatteranno sul tema principale di questa edizione: il ritorno alle origini e il rilancio dell’agricoltura come cura all’abbandono del territorio.

Il programma completo delle Giornate dell’Agricoltura è consultabile su Facebook.

Condividi su