• Home
  • Mostre
  • “Paesaggi caleidoscopici” di Pietro Asaro, la mostra a Mazara del Vallo

“Paesaggi caleidoscopici” di Pietro Asaro, la mostra a Mazara del Vallo

6 Agosto 2022

20 Agosto 2022

Mazara del Vallo
Black Box Studio
paesaggi caleidoscopici

Si intitola Paesaggi caleidoscopici la mostra di pittura di Pietro Asaro che si è inaugurata sabato 6 agosto alla galleria Black Box di Mazara del Vallo in via Garibaldi 26. L’esposizione sarà visitabile fino al 26 agosto.

“Include le ultime sperimentazioni dell’artista mazarese che, attraverso un uso energico del colore, attua un’originale scomposizione e ricomposizione delle forme originarie del paesaggio – afferma il curatore dell’evento Gianluca Serra”.

Le opere esposte filtrano, come in un caleidoscopio, la realtà visiva e, proprio mentre la trasfigurano in nuovi incastri segnici, la rendono capace di evocare volti, emozioni, frammenti di vita che rimangono sotto traccia, anzi sotto tela, senza alcuna pretesa di narrazione. Quasi oniriche. Il colore rifulge vibrante sulla tela in una stratificazione ora convulsa ora geometrizzante che lascia intuire i complessi moti di un’anima inquieta che trova ristoro nell’effimera pacificazione dell’atto creativo.

“L’assenza di un disegno preliminare, il graffio, la colatura di vernice, il pastello di cera sciolto sull’acrilico che, asciugandosi prima, forma crepe dentro ampie campiture di olio sono tutti elementi di un linguaggio magmatico in cui il processo creativo rimane prevalente sul prodotto finale. Come se l’autore avesse deciso di non ultimare l’opera ma di lasciarla in sospeso.- prosegue Serra – In un permanente divenire che fa della rinuncia al compimento la cifra semantica dell’espressione artistica”.

Condividi su

ti potrebbe interessare anche