Cerca
Close this search box.
  • Home
  • Agrigento
  • FestiValle, torna ad Agrigento il festival della musica ed arti digitali

FestiValle, torna ad Agrigento il festival della musica ed arti digitali

4 Agosto 2022

7 Agosto 2022

Agrigento
Teatro del Tempio di Giunone, Spiaggia di San Leone e Giardino della Kolymbethra
Ingresso con ticket

Info e abbonamenti sul sito dell’evento

festivalle

Torna con la sua sesta edizione FestiValle, il festival internazionale di musica e arti digitali che come ogni anno si svolgerà nella Valle dei Templi.

Dal 4 al 7 agosto saranno diverse le location che faranno da sfondo all’evento. Ci saranno i live al tramonto nel rigoglioso Giardino della Kolymbethra con vista sul Tempio dei Dioscuri; la prima serata sul main stage ai piedi del maestoso Tempio di Giunone. E per finire il rituale di passaggio dell’alba al Tempio della Concordia, con uno speciale evento teatrale.

FestiValle, il programma

Il programma dell’evento è ricchissimo: si parte giovedì 4 agosto e si celebra la reunion dei Karate, storica band post rock / slowcore jazz di Boston che torna a esibirsi insieme dopo 17 anni nel Giardino della Kolymbethra.

Nello stesso giorno, al Tempio di Giunone altri due concerti in seconda serata: Rita Payes & Elisabeth Roma. La giovane trombonista e cantante catalana si esibisce in formazione di quartetto con la madre, chitarrista classica.

Venerdì 5 agosto segnerà l’incontro tra due mondi: il funk urbano e il sound afro-caraibico con i Nu Genea e il loro nuovo attesissimo album. Nella stessa serata, il groove psichedelico dei Mauskovic, cinque polistrumentisti olandesi che continuano a scambiarsi gli strumenti senza mai fermarsi.

Sabato 6 agosto arriva in esclusiva – con la sua unica data italiana – Kamaal Williams. Tastierista e producer britannico, ha raggiunto la fama internazionale con il progetto Yussef Kamaal, insieme al batterista Yussef Dayes. In concerto anche il polistrumentista Marco Castello, che nelle sue canzoni racconta la contemporaneità muovendosi con disinvoltura tra jazz, pop, funk e blues.

Ultima serata domenica 7 agosto al tempio di Giunone: il celebre musicista brasiliano Toquinho festeggerà i suoi 50 anni di successi, un omaggio al migliore jazz brasiliano di tutti i tempi. Ad aprire il concerto i Lovesick Duo, un’incursione nelle atmosfere del country, rock ‘n’ roll e swing made in USA creano armonie musicali retrò, divertenti e romantiche.

I biglietti (sia giornalieri che gli abbonamenti) sono disponibili sul sito del Festival.

Condividi su

ti potrebbe interessare anche