Cerca
Close this search box.
  • Home
  • News
  • Case a 1 euro a Calatafimi Segesta, il nuovo bando: come partecipare

Case a 1 euro a Calatafimi Segesta, il nuovo bando: come partecipare

Case a 1 euro

Nuova possibilità per acquistare una casa a 1 euro a Calatafimi Segesta, in provincia di Trapani. L’amministrazione comunale ha pubblicato un nuovo bando dedicato alla vendita degli immobili a prezzo simbolico.

L’amministrazione comunale aderisce ancora una volta al progetto con l’obiettivo di riqualificare e recuperare il suo centro storico danneggiato dal terremoto del Belice del 1968, ma anche dal fenomeno di spopolamento ed emigrazione che ha travolto buona parte dei piccoli paesi siciliani.

Tutti i documenti sono reperibili sul sito istituzionale del Comune di Calatafimi Segesta e c’è tempo fino al 30 novembre per presentare la propria offerta, con una base d’asta che parte da 1 euro. “Questa iniziativa darà una ulteriore spinta economica alla città, anche sotto l’azione dei privati e le sinergie con il pubblico”, ha commentato il sindaco Francesco Gruppuso

Case a 1 euro, come partecipare al bando

La vendita degli immobili sarà aggiudicata mediante asta pubblica con il metodo delle offerte in aumento sul prezzo a base d’asta, che parte da 1 euro. Per l’alienazione di ogni immobile verrà stilata apposita graduatoria degli offerenti, formulata sulla base del prezzo offerto. L’immobile verrà aggiudicato al richiedente che ha formulato la migliore offerta.

Per la partecipazione all’asta gli interessati dovranno far pervenire, entro le ore 12.00 del 30 novembre 2002, presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Calatafimi Segesta-Piazza Cangemi, 1 – 91013 Calatafimi Segesta (TP), un plico chiuso e controfirmato sui lembi di chiusura, recante l’indicazione del mittente e la dicitura “NON APRIRE – Contiene offerta – Progetto case ad un euro”.

Il plico dovrà contenere 2 buste chiuse e sigillate. Nella busta “A” riportante la dicitura: “Contiene documentazione amministrativa” andranno inseriti la domanda di partecipazione (Allegato “B”); copia fotostatica del documento di identità del sottoscrittore, in corso di validità ed eventuale delega a presentare l’offerta. Nella busta “B” invece l’offerta economica con la scritta “Contiene l’offerta economica”.

Per maggiori informazioni e dettagli vi invitiamo a leggere con attenzione il bando oppure scrivendo un’email di richiesta info all’indirizzo Pec del Comune di Calatafimi-Segesta: protocollo@pec.comune.calatafimisegesta.tp.it

Condividi su