Cerca
Close this search box.
  • Home
  • News
  • Concorso Agenzia delle Dogane: 980 posti per diplomati e laureati

Concorso Agenzia delle Dogane: 980 posti per diplomati e laureati

agenzia-delle-dogane-concorso

Dopo il concorso indetto dall’Agenzia delle Entrate, anche l’Agenzia delle Dogane ha pubblicato due bandi di concorso per l’assunzione complessiva di 980 persone, tra diplomati e laureati, da inserire nelle strutture centrali e regionali.

I vincitori della selezione pubblica saranno impiegati con assunzione a tempo indeterminato e pieno presso Regioni, Comuni e Strutture centrali, in tutta Italia.

Concorso Agenzia delle Dogane: i posti

  • il primo bando prevede il reclutamento di 340 laureati (unità di personale di terza area), fascia retributiva F1, a tempo pieno e indeterminato. I ruoli da coprire sono quelli di: funzionari amministrativi, collaboratori per le relazioni internazionali, legali, analisti economici finanziari, informatici, ingegnere, architetti, chimici, biologi;
  • il secondo bando prevede la copertura di 640 posti per diplomati da inquadrare nella seconda area, fascia retributiva F3, per i ruoli di: assistenti amministrativi, ragionieri, periti informatici, periti industriali, geometri, periti chimici.

Selezione

La procedura di selezione consiste nelle seguenti prove:

  • eventuale prova preselettiva (nel caso in cui il numero di candidati sia pari o superiore a 10 volte il numero dei posti messi a concorso): consisterà in un test, da risolvere in 50 minuti, composto da 50 quesiti a risposta multipla;
  • una prova scritta: articolata in 2 quesiti a risposta aperta e 10 quesiti a risposta multipla di cui 2 in lingua inglese;
  • una prova orale: un colloquio volto ad accertare la preparazione del candidato nonché la sua attitudine all’espletamento delle funzioni previste dal profilo.

Come partecipare

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate esclusivamente in forma telematica sulla piattaforma Concorsi Smart, cui si accede tramite Spid, entro il 30 settembre.

Per la partecipazione al concorso i candidati dovranno versare una quota di 10 euro, tramite la piattaforma dedicata.

Condividi su