Cerca
Close this search box.
  • Home
  • News
  • Concorso Guardia di Finanza, 1.410 posti (anche per i diplomati)

Concorso Guardia di Finanza, 1.410 posti (anche per i diplomati)

guardia di finanza

La Guardia di Finanza ha indetto un bando di concorso per 1.410 posti per il reclutamento di allievi finanzieri, ripartiti in 1.170 da assegnare al reparto ordinario con una quota (693) riservata ai volontari in ferma prefissata e 477 suddivisi in vari reparti, compreso quello navale.

Al concorso (qui il bando pubblicato in Gazzetta ufficiale) possono partecipare i cittadini italiani che alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda hanno compiuto il 18° anno d’età e non hanno superato il 24° anno d’età. Dovranno essere in possesso anche di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’accesso a un corso di laurea.

Concorso Guardia di Finanza, le prove

I candidati dovranno affrontare una prova preselettiva, un questionario di 90 domande a scelta multipla su abilità logico-matematiche, grammatica italiana e nozioni di storia, educazione civica e geografia. I candidati risultati idonei anche alle prove di efficienza fisica saranno poi ammessi a sostenere l’accertamento dell’idoneità psico-fisica e attitudinale. Chi sarà idoneo passerà poi alla valutazione dei titoli da parte della commissione.

Come candidarsi

Per partecipare al concorso c’è tempo fino al 1° gennaio 2023: la candidatura è in modalità esclusivamente telematica, collegandosi al portale dedicato e accedendo con Spid o CIE.

Condividi su

ti potrebbe interessare anche