Cerca
Close this search box.
  • Home
  • Agrigento
  • “Mandorlo in Fiore”, il programma della 76esima edizione

“Mandorlo in Fiore”, il programma della 76esima edizione

9 Marzo 2024

17 Marzo 2024

Agrigento
mandorlo in fiore

Torna ad Agrigento la festa della primavera con il “Mandorlo in Fiore“. Ogni anno, nel centro città e nella Valle dei Templi, si svolge una delle manifestazioni più affascinanti della regione, dedicata alla bellezza dei fiori di mandorlo.

Per celebrare così l’arrivo della primavera, si svolge il Mandorlo in Fiore che arriva quest’anno alla sua 76esima edizione, in programma dal 9 al 17 marzo.

Tanti i gruppi folk stranieri che prenderanno parte al Festival internazionale del folklore, giunto alla 66esima edizione, con la partecipazione di Albania, Camerun, Colombia, Corea, Ecuador, Georgia, Giappone, Grecia, India, Italia, Lettonia, Macedonia, Malta, Messico, Montenegro, Polonia, Romania, Russiyana, Serbia, Slovacchia, Spagna, Ucraina. Confermato anche il ritorno del Festival internazionale “I bambini del mondo”, alla sua 21esima edizione.

Mandorlo in Fiore, il programma

Apertura ufficiale domenica 10 marzo alle 10 con la “Grande sfilata” dei gruppi partecipanti ed esibizione a mezzogiorno in piazza Cavour. Gli stessi gruppi si esibiranno in serata, dalle 20.30 in poi, al teatro Pirandello.

Da lunedì, 11 marzo a sabato 16 in programma sfilate spettacoli pomeridiani, lungo il centro di Agrigento, dei gruppi partecipanti al festival internazionale. Al palacongressi, dall’11 al 14 marzo, spettacoli per le scuole, alle 9.30, dei gruppi che partecipano al Festival “I bambini del mondo”.

Martedì 12 marzo uno degli appuntamenti clou della kermesse: i gruppi, alla 16.30 si riuniranno davanti la chiesa San Nicola da dove, con una fiaccolata lungo l’itinerario del Decumano, raggiungeranno il tempio della Concordia per la tradizionale accensione del “Tripode dell’amicizia”.

Venerdì 15 marzo, al fine di consentire agli operatori turistici la vendita del “pacchetto Weekend ad Agrigento, abbiamo mantenuto alle 17.00 la “Fiaccolata dell’amicizia” confermata, dunque, il venerdì, per permettere appunto a ci deciderà di assistere alla manifestazione di rimanere in città per un fine settimana; in serata alle 20.30 al Palacongressi il primo spettacolo del 66 Festival Internazionale del folklore.

Sabato 16 marzo alle 16.00 e alle 20.30 al Palacongressi secondo e terzo spettacolo del 66esimo Festival Internazionale del folklore.

Domenica 17 marzo dalle 10.00 inizierà la giornata conclusiva con la tradizionale sfilata dei gruppi internazionali e dei “Bambini del mondo” da piazza Vittorio Emanuele al Viale della Vittoria. Ci saranno anche le bande musicali, i carretti siciliani e i cortei storici. Alle 14.00 lo spettacolo finale ai piedi del tempio della Concordia con la proclamazione del gruppo vincitore e la cerimonia di premiazione.
Lunedì 18 marzo a Naro, dove nacque in origine la “Sagra”, alle 10.00 è prevista una parata dei gruppi folk.

Parallelamente agli eventi principali, il festival offre numerose iniziative collaterali, coinvolgendo i visitatori in un’esperienza unica.

Bancarelle saranno allestite lungo le vie della città di Agrigento. Il Viale della Vittoria ospiterà bancarelle di prodotti artigianali alimentari, non alimentari e di ingegno, mentre Villa Bonfiglio sarà dedicata alle associazioni senza scopo di lucro. Porta di Ponte accoglierà bancarelle di prodotti artigianali, e anche il piazzale Ugo La Malfa ospiterà degli stand. Infine, Piazza Maroni sarà il luogo ideale per le associazioni locali, creando un connubio perfetto tra tradizione e comunità.

Informazioni sul programma completo sul sito dedicato alla manifestazione.

Condividi su

ti potrebbe interessare anche