Cerca
Close this search box.
  • Home
  • Incontri Culturali
  • Il Festival delle letterature migranti torna a Palermo e si dedica alle arti visive e al teatro

Il Festival delle letterature migranti torna a Palermo e si dedica alle arti visive e al teatro

24 Novembre 2022

27 Dicembre 2022

Palermo
Cantieri Culturali alla Zisa

Info e programma completo sul sito del Festival

Festival delle letterature migranti

Il Festival delle Letterature Migranti continua a interrogarsi su “La Città Futura”, tema dell’ottava edizione della manifestazione, con un nuovo progetto dal titolo FLM Arts&Theater dedicato alle sezioni “arti visive” e “teatro” e in programma dal 24 novembre al 27 dicembre ai Cantieri Culturali alla Zisa.

Dopo la prima parte della kermesse che si è svolta a metà ottobre, il festival torna con un calendario che intreccia idee e progetti attraverso performance, spettacoli, incontri con autori e artisti, contaminando linguaggi e spostando i confini, nella convinzione che la cultura contemporanea alimenti e si alimenti di diversità e punti di vista molteplici.

Un programma realizzato in sinergia con alcune realtà che operano all’interno dei Cantieri Culturali. In particolare, la sezione Arti visive, a cura di Agata Polizzi, nasce con il sostegno e in condivisione con la Fondazione Merz e si avvale per questa edizione della collaborazione con il Teatro Biondo Stabile di Palermo e l’Istituto Gramsci Siciliano.

La sezione teatro, invece, a cura di Giuseppe Cutino in collaborazione con Giuseppe Provinzano con il sostegno e in condivisione con Ets – Comunità Cantieri Culturali alla Zisa – Spazio Franco, Teatro Ditirammu ed Arci Tavola Tonda.

Condividi su

ti potrebbe interessare anche