Cerca
Close this search box.
  • Home
  • News
  • La Città metropolitana di Palermo assume: tutti i dettagli del concorso da 36 posti

La Città metropolitana di Palermo assume: tutti i dettagli del concorso da 36 posti

citta metropolitana di palermo

La Città Metropolitana di Palermo bandisce un concorso pubblico per il reclutamento di diplomati a tempo indeterminato e pieno di 36 unità di personale non dirigenziale.

I nuovi assunti saranno inquadrati nel profilo professionale di istruttore amministrativo-contabile-area istruttori del comparto funzioni locali. La selezione riguarda un profilo intermedio nell’ambito del sistema di classificazione del personale degli enti locali, con mansioni di natura amministrativa e contabile.

Il concorso prevede il possesso del diploma quinquennale di istruzione secondaria superiore. È strutturato su due prove di esame: una scritta, basata su quesiti a risposta multipla sulle materie indicate nel bando; e una successiva prova orale, alla quale saranno ammessi un numero di candidati pari a 5 volte il numero dei posti messi a concorso. Ammissione anche per i candidati classificatisi ex aequo rispetto all’ultima posizione valida per l’ammissione alla successiva prova selettiva.

Le fasi della procedura concorsuale sono descritte nel bando di concorso che verrà pubblicato, come previsto dalla nuova normativa in materia di concorsi pubblici, il 23 novembre sul Portale inPA e sul sito internet istituzionale della Città Metropolitana di Palermo, nella sezione «Amministrazione Trasparente», sottosezione «Bandi di concorso».

Come candidarsi

I candidati potranno inviare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, autenticandosi con Spid/Cie/Cne e Idas e compilando il format di candidatura sul Portale “inPA”, dietro registrazione sullo stesso Portale.

All’atto della registrazione si dovrà compilare il proprio curriculum vitae. Previsto, a pena di esclusione, il versamento di una quota di partecipazione al concorso di 10,33 euro. Per la partecipazione al concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata a lui intestato o di un domicilio digitale.

La registrazione, la compilazione e l’invio on line della domanda dovranno essere completati entro il termine perentorio di trenta giorni decorrenti dal giorno successivo a quello di pubblicazione del bando sul Portale “inPA” e sul sito istituzionale della Città Metropolitana di Palermo. Le candidature sul portale inPA potranno essere inviate a decorrere dalle 20 del 23 novembre.

Condividi su